Inconscio Collettivo

Evidenziato da Carl Gustav Jung, è una forma più grande di inconscio nella quale convergono tutti gli inconsci personali (degli individui) di un gruppo.

E’ questo tipo di inconscio che ci influenza, che si trasmette di generazione in generazione, nella società e che accumula le esperienze umane.

E’ innato e dunque esiste a prescindere da qualsiasi rimozione ed esperienza personale.

I commenti sono chiusi